Molecola | La Storia
Molecola | La Storia
15621
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15621,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Gennaio 2012


Verde, bianca e cola

Prendendo spunto da un famoso libro di ricette piemontesi del 1854, nasce l’idea di creare una cola completamente italiana. È un momento propizio perché il mercato è alla ricerca di una cola nazionale, indipendente, giovane e fresca, in alternativa alle cole americane.

Aprile 2012


L’elisir di coca e di cola

A Torino, in collaborazione con uno storico aromatiere di Firenze, si studia la ricetta. Il risultato è eccezionale: il gusto è travolgente, frizzante, irresistibile. Da subito si ha la sensazione di aver creato qualcosa di unico e importante. Durante una simpatica sfida interna al team di lavoro, una brillante ragazza inventa l’originale nome MOLECOLA e si inizia a definirne l’immagine.

Dicembre 2012


Cola e buoi dei paesi tuoi.

Una nota catena di hamburgherie piemontesi, mantenendo fede al suo progetto di utilizzare materie prime e alimenti di filiera corta e Km 0, decide di sostituire le classiche cole americane con due bevande interamente italiane: Molecola classica e Molecola senza zucchero. In un anno di test, i risultati confermano l’intuizione: Molecola piace e aumentano le vendite nel reparto cola.

Ottobre 2013


I figli so’ piezz’ e cola

La famiglia di Molecola si arricchisce di Molecola Bimbi, un prodotto che risponde ai gusti dei più piccoli e alle aspettative dei genitori. Nel frattempo, Molecola inizia ad essere scelta dai migliori bar, ristoranti e pizzerie d’Italia.

Estate 2014


Il primo milione

La Coop decide di abbracciare il progetto Molecola e inizia a distribuire la cola italiana nei supermercati del Nord Ovest. La milionesima lattina viene prodotta e Molecola entra ufficialmente da Eataly, a completare una prestigiosa gamma di prodotti italiani. Molecola risulta la bevanda analcolica più venduta, soprattutto nei punti vendita di Roma e Milano.

Marzo 2015


Molecola spettacolare

Molecola arriva sugli scaffali di Auchan, Conad, Metro e Carrefour. Esce dai confini nazionali e inizia ad essere distribuita in Australia e Germania.

Agosto 2016


La famiglia si allarga

Il 2016 porta con sé una grande novità: accanto all’ormai inconfondibile lattina, debuttano sugli scaffali dei supermercati le bottiglie in PET da 1 litro e da 500 ml.
La bottiglia, morbida nelle forme e al tatto, racconta la filosofia e l’italianità di Molecola ed è arricchita di un dettaglio importante e unico: la barra laterale misura-sete che permette di sapere la quantità di cola consigliata e quella consumata.

Settembre 2016


Una cola italiana alla conquista degli USA

Il cuore italiano di Molecola pulsa nel cuore della Grande Mela. Per la prima volta nella storia, grazie alla collaborazione con Eataly, la cola più italiana del mondo arriva sugli scaffali di Chicago, New York, Boston e Los Angeles, pronta a conquistare anche gli americani con il suo gusto irresistibile.

Luglio 2017


La differenza è nei particolari

Arriva nel mondo della ristorazione la nuova bottiglia in vetro. Il suo nome è 90.60.90. Le forme evocano le curve delle dive Anni ’50, i dettagli eleganti si ispirano al mondo della sartoria italiana. Una bottiglia unica, come Molecola.

Novembre 2017


Italiana fatta e… certificata

Da novembre 2017 Molecola è tutta italiana. E non perché siamo noi a dirvelo, ma perché garantita dal marchio Italcheck, un organismo senza scopo di lucro che si occupa della tutela del Made in Italy e che garantisce l’italianità di un prodotto, tutelando il consumatore da falsificazioni e dalla minaccia del più subdolo “Italian sounding”. Per assicurarvi l’originalità della nostra cola abbiamo deciso di certificarla, garantendone così la qualità e l’italianità al 100% sia nel nostro Paese sia all’estero.

Maggio 2018


Una Molecola d’oro

La bottiglia 90.60.90, realizzata da Curve Studio, si aggiudica l’ambito International Design Award (IDA) di Los Angeles, importante concorso che premia ogni anno i migliori progetti di design.

Selezionata fra più di tremila lavori provenienti da 95 nazioni, la 90.60.90 ha conquistato il primo premio nella categoria Material Design per la lavorazione originale del vetro, rifinito come un tessuto sartoriale di tweed. 

Ottobre 2018


Buona due volte, anzi tre!

La ricetta di Molecola si trasforma leggermente con ingredienti biologici ed equosolidali per offrire una bevanda analcolica più naturale, dal gusto esotico, frutto della selezione di materie prime biologiche dalla speziatura fresca e decisa.

Ecco Molecola Bio Fair Trade, una cola che è molto di più perché è il risultato dell’impegno e del lavoro svolto con il consorzio Altromercato e Renken Onlus.